fbpx
Ricerca
Avanzata
  1. Casa
  2. Come ottenere il “Green Pass” senza vaccino a Milano
Come ottenere il “Green Pass” senza vaccino a Milano

Come ottenere il “Green Pass” senza vaccino a Milano

  • 11 June 2021
  • 0 Mi piace
  • 35 visualizzazioni
  • 0 commenti

Cos’è il Green Pass?

In questi ultimi mesi, con l’introduzione del Decreto Covid-19 del 22 aprile 2021 si è sentito parlare molto di green pass, o più semplicemente Certificazione Verde

Questa certificazione sarà disponibile da metà giugno 2021. Ma cosa significa e come funziona esattamente?

Con il termine green pass si intende una certificazione nazionale valida su tutto il territorio Italiano, ed europeo, che autorizza gli spostamenti e che deve soddisfare almeno uno dei seguenti requisiti richiesti :

  • Vaccinazione contro Covid-19;
  • Guarigione da infezione Covid-19;
  • Tampone con esito negativo.

Il certificato verrà rilasciato dalla struttura di competenza dopo le dimissioni ospedaliere in caso di ricovero per Covid19 (con validità di sei mesi), oppure dopo aver effettuato il vaccino (certificato disponibile già dopo 15 giorni dalla prima inoculazione) con durata variabile in base al tipo di vaccino effettuato.

Come ottenere il green pass senza vaccino

Come anticipato, il terzo criterio per ottenere il green pass consiste nell’effettuare un tampone rapido o molecolare.

Il Ministero della Salute, ha indicato che, nel caso in cui il test risulti negativo, sarà la struttura sanitaria che rilascerà la relativa certificazione. Nel caso di tampone molecolare o di tampone rapido la validità è di 48 ore.

Cosa si può fare con il “green pass”?

Il green pass rappresenta un traguardo sia nazionale che europeo, in quanto permetterà di poter riprendere le normali attività (sempre con le dovute precauzioni) come partecipare ad eventi pubblici, concerti e matrimoni oltre che offrire la possibilità di viaggiare tra le varie regioni.

Viaggiare su tutto il territorio Europeo sarà possibile dal 1° luglio grazie al green pass europeo, Digital Green Certificate che sostituirà la certificazione verde nazionale e sarà disponibile in formato cartaceo e digitale con relativo Qr-Code e codice identificativo direttamente nel fascicolo sanitario elettronico oppure tramite l’applicazione IO o su Immuni.

Si prevede che il certificato sarà valido anche fuori dall’Unione Europea ma tale proposta è ancora in fase di valutazione da parte della Commissione Europea. Quel che è certo, è che proprio attraverso questi passaggi da Green Pass Nazionale a Green Pass Europeo, verrà permesso a tutti i cittadini Europei di riappropriarsi della propria “normalità”. 

Prenota il tuo tampone a Milano presso il Centro Regina Giovanna.

SaluteIN Milano

  • Condividere: